๐Ÿ›’ Acquista | 39โ‚ฌ

Il mercato della fotografia

Come proporre un progetto fotografico ai magazines, agli editori e ai galleristi.

More Info

Ogni fotografo vorrebbe vedere il proprio progetto pubblicato su un magazine, esposto in una galleria, racchiuso in un libro.

Il concetto è: ho creato un progetto fotografico. E adesso?

๐Ÿ‘‰ Quali sono i magazines che trattano l’argomento che ho esposto?
๐Ÿ‘‰ Quali gallerie potrebbero interessarsi al nostro lavoro?
๐Ÿ‘‰ Quale editore guarderebbe con interesse le mie fotografie?

Conoscere il mercato significa capire come funziona la macchina. 
D
ove, a chi e soprattutto come vendere il proprio lavoro.

๐Ÿ‘‰ Come possiamo catturare l’attenzione dei photoeditor, di un gallerista o di un editore fotografico?
๐Ÿ‘‰ In che formato dobbiamo inviare le immagini?
๐Ÿ‘‰ Quanta importanza ha il testo di presentazione?
๐Ÿ‘‰ Come si costruisce una relazione con i photoeditor, i galleristi e gli editori.

Per un intero mese.

Segui il Workshop quando vuoi, dove vuoi. 

I workshops on-demand non sono dei semplici corsi ma un vero e proprio concentrato dell’esperienza dei più influenti fotografi italiani ed internazionali che condividono la propria conoscenza attraverso delle lecture online.

Con i Workshop On Demand potrai accedere a tutto questo per un mese dal momento dell'iscrizione!

๐Ÿ›’ Acquista | 39โ‚ฌ

Table of contents.

| Introduzione.

| Mercato della fotografia Vs Mercato fotografico.

| Le Agenzie

| Le agenzie: Pro & Contro

| Il fotografo indipendente

| I magazines

| I Magazines online

| Magazines e esclusività

| Il photoeditor: come catturarne l'attenzione.

| Come presentare il progetto

| Creare il PDF

| Come scrivere l'email

| Money: quanto pagano i magazines.

| Quanto pagano i magazines chi non ha mai pubblicato?

| I Contest

| Awards & Grants

| L'editoria

| Self-Publishing: Pro e Contro

| Crowfunding: un pensiero

| Le gallerie d'arte

| Le tipologie di gallerie

| Le fiere

 

Il mercato della fotografia.

Come proporre e vendere il tuo progetto fotografico.

๐Ÿ—ฃ Giovanni Cocco

๐Ÿ‘‰ Accesso immediato.
๐Ÿ”ด Disponibile per un mese dall'acquisto.

 

๐Ÿ›’ Acquista Adesso โ‚ฌ39

Giovanni Cocco.

Nato a Sulmona nel 1973. Si dedica integralmente alla fotografia dal 1998 iniziando un progetto a lungo termine sulla vita di sua sorella Monia, disabile dalla nascita, premiato con il secondo premio all'Emerging Photographer Grant di Burn Magazine - Fondazione Magnum e segnalato dalla giuria del Premio Roger Pic della Scam di Parigi, che gli dedica una mostra in occasione del Mois de la Photo nel 2012. Monia nel 2016 vince il PDN Award e riceve il Grant della Reminder Photography Stronghold Gallery, premiato con un’esposizione a Tokyo. 
Dal 2007 al 2010 completa Burladies, una serie di ritratti sulla vita delle donne nel mondo del Burlesque, con il quale è selezionato per il programma "Mentor" dall'Agenzia Internazionale VII, dove resterà per due anni.

 Dal 2010 al 2012 lavora “on assignment” per la rivista L’Espresso al progetto Moving Walls con il giornalista Fabrizio Gatti – ricerca sulla condizione dei migranti nelle frontiere per l’Europa in Grecia, Italia e Marocco.

Dal 2011 al 2013 realizza Forgotten Memories un lavoro di ricerca sul ruolo dei monaci all'interno del conflitto etnico serbo-albanese nei Monasteri Ortodossi in Kosovo.

Dal 2013 collabora con la scrittrice italiana Caterina Serra sul progetto Displacement, analisi e investigazione di fotografia e scrittura sulla trasformazione e l’omologazione delle città storiche in Italia e in Europa.

Pubblicazioni Recenti

Cosa dice chi ha seguito il webinar?

Enrico

Molto esaustivo, Giovanni è un professionista e con semplicità ha dato un sacco di dritte sull'argomento, davvero interessante.
Trovo che tutti i workshop e webinar devono sempre avere, come questo,
AZIONI da mettere in pratica subito.

Devis

Molto molto molto interessante.
Complimenti al professionista Giovanni Cocco e a Ulilearn

Fabio

Stupendo webinar davvero. Una lezione chiara, completa e utile! Consigliatissima.
Grazie Giovanni e grazie Ulilearn

Cosa troverai 

Una dashboard, all'interno della tua area privata, progettata per massimizzare l'esperienza formativa.

โœ… L'intero workshop diviso per argomenti. Senza pause ne interruzioni.
โœ… Accesso libero per un mese.
โœ… Segui da qualsiasi dispositivo e da qualsiasi luogo.

Non solo teoria ma l’esperienza dei veri professionisti del settore.

๐Ÿ›’ Acquista subito.